Mercato veicoli industriali in calo

Mercato veicoli industriali in calo

Il mercato dei vicoli industriali è in calo.  Ad ottobre si è arrivati al 13% in meno di immatricolazioni dei veicoli industriali rispetto allo stesso periodo un anno fa. Ciò a causa della carenza di componenti meccanici necessari per realizzarli.

Questo carenza è giustificata dalla mancanza planetaria di materie prime. Molti costruttori hanno dovuto perciò programmare riduzioni, o fermi temporanei della produzione, con conseguenti ritardi nella consegna di nuovi veicoli.

È opportuno quindi che siano avviati, da parte del governo, degli interventi volti a supportare questa riduzione dei veicoli industriali (pesanti e leggeri). Al fine di eliminare tutte quelle incertezze da parte delle imprese che si trovano costrette ad investire nella flotta per garantire la corretta operatività aziendale.