rimborso patenti settore autotrasporti

Rimborso patenti settore autotrasporti

Le commissioni Ambiente e Trasporti hanno dato il via libera all’emendamento che prevende il rimborso del 50% delle spese per la patente C e C1. La misura è finanziata con un milione di euro.

Nel dettaglio l’agevolazione è prevista per tutti i futuri autisti che non hanno ancora compiuto il trentacinquesimo anno di età e che percepiscono reddito di cittadinanza o ammortizzatori sociali. Il termine è fissato al 30 giugno 2022. I neopatentati inoltre dovranno stipulare un contratto di autotrasporto per conto terzi entro i tre mesi dal conseguimento della licenza. Ed entro un anno dovranno aver effettuato prestazioni lavorative o professionali, nell’ambito dell’autotrasporto di merci per conto di terzi, per un periodo di almeno sei mesi.

Questo emendamento nasce per far forte al grave problema della carenza di conducenti nel settore dell’autotrasporto che minaccia le funzionalità logistiche del trasporto su gomma.